Martedì 17 Ottobre 2017

Il sito degli Alberi Monumentali del Veneto

Monumentali sono quegli alberi di alto pregio naturalistico e storico e di interesse paesaggistico e culturale che “isolati o facenti parte di formazioni boschive naturali o artificiali, per età o dimensioni, possono essere considerati come rari esempi di maestosità o longevità” o che “hanno un preciso riferimento a eventi o memorie rilevanti dal punto di vista storico o culturale o a tradizioni locali”.

Questa è la definizione contenuta nella Legge della Regione Veneto n. 20 del 09 agosto 2002 “Tutela e valorizzazione degli alberi monumentali ”.

Il progetto ha lo scopo di tutelare gli alberi di particolare pregio, presenti nel territorio regionale, al fine di garantire la tutela e la valorizzazione del patrimonio ambientale e del paesaggio nonché la salvaguardia del patrimonio genetico e della biodiversità.

Schede alberi

Ricerca per provincia

PD 181 Rovere a Bagnoli di Sopra

Quercus petraea a Bagnoli di Sopra

Quercia di grandi dimensioni appartenente alla famiglia delle Fagacee, come la più diffusa farnia, tipica della Pianura Padana. Rispetto a questa, il rovere tollera meglio la siccità ed è meno resistente all’eccesso d’acqua, anche se più sensibile alle gelate invernali e al troppo caldo estivo.  E’ molto longeva e di grande utilità per il suo pregiato legname. Di particolare importanza questo individuo, sia per la valenza paesaggistica e botanica, anche per le considerevoli dimensioni e l’età.

Altre Informazioni

  • Provincia: Padova
  • Codice albero: PD 181
  • Indirizzo: via L. Pastò
  • Coordinate geografiche: Longitudine 11°53'43'' Latitudine 45°10'23'' Altitudine 0
  • Specie botanica: Quercus petraea
  • Nome locale della specie: Rovere
  • Diametro del fusto in cm (a m 1,30 da terra): 117
  • Altezza totale in metri: 32
  • Età stimata: 150